.


L'Ufficio Stampa di BetLeague


I segreti di Claudio, nuovo Campione di Novembre

Staff,  04 December 2018 15:59

D: ... allora Scarpinho, sei campione del mese di novembre e vinci biglietti per lo stadio. Dal tuo profilo tifi Napoli: il San Paolo probabilmente ti aspetta, quale partita vedrai?
R: Lavoro e calendario avranno un peso sulla decisione, ma la data fondamentale sarà l’11 Dicembre... Liverpool-Napoli avrà un peso specifico enorme sulla decisione!

D: quando hai visto il tuo nome sul gradino più alto del podio di novembre, quale emozione hai provato?
R: E' sempre una bella sensazione primeggiare, soprattutto dopo sprint al fotofinish come questo, in cui si è lottato punto su punto fino all’ultima partita dell’ultima bolletta.

D: nel mese di novembre totalizzi 86 punti, un vero record! Sei tra amici, confidaci l tuo segreto!
R: Non ci sono grandi segreti, se non un pizzico di strategia nel numero e nella scelta delle leghe: la lega privata, la mitica ElveticAzzurra, è il mio “core business” (e sono fortunatamente riuscito a conquistare lo scudetto anche lì), per cui in quella metto sempre i pronostici che sento più “miei”, poi differenzio i risultati più dubbi e quelli esatti in leghe pubbliche che per me hanno minore importanza, ma che spesso fanno lievitare il punteggio nella classifica generale.

D: sei un frequentatore abituale di BetLeague. Quali caratteristiche ti attirano della nostra piattaforma di sfide calcistiche?
R: Alla base di tutto c’è sempre la mia passione per il calcio, finché nei giochi c’è una palla è una porta in cui buttarla io ci sono! Poi è bella l’idea di “sfidare” amici e sconosciuti sul terreno scivoloso dei pronostici, ed il fatto di poter giocare (e vincere dei premi) gratis senza imprecare per la bolletta persa per una partita con quota a 1.08 non è un particolare da poco! ;-)

D: una curiosità: il tuo nickname quale significato recondito nasconde?
R: È un po’ un omaggio al Brasile, patria di Careca, Alemão, Allan, ma soprattutto di mia moglie ihihih, e un po’ la versione, appunto “Brasil”, del mio cognome (Scarpino) che, con l’esterofilia dilagante in Italia, mi avrebbe permesso di fare carriera grazie alla mia classe!

D: Scarpinho, nel rinnovarti i complimenti, attendiamo uno scatto dallo stadio. Divertiti e mandaci una foto dagli spalti gremiti del San Paolo di Napoli!
R: Non mancheranno aggiornamenti fotografici, intanto grazie per il premio, ma soprattutto per il divertimento!


Invia un messaggio a Claudio